L'esigenza di creare un reparto specifico per l'acqua, nasce dalla consapevolezza dell'importanza che ha l'acqua per la vita dell'essere umano.

L'acqua viene usata per l'igiene personale e degli indumenti, per idratarsi, per alimentarsi e per riscaldare le nostre case.

Sono utilizzi molto diversi quindi per ogni utilizzo abbiamo delle necessità diverse quindi capirai che generalizzare è la cosa più sbagliata che esiste.

Iniziamo con il suddividere l'acqua in: da bere e per impianti.

L'acqua da bere è un'acqua potabile, che si può bere senza rischi per la salute, tutte le acque che troviamo in commercio, così come quelle che escono dai nostri rubinetti, sono potabili proprio perché possono essere bevute in tutta sicurezza;
Tuttavia c'è una legislazione che ne riconosce e regolamenta le differenti tipologie.

Per quanto riguarda invece l'acqua per gli impianti, si intende quell'acqua che scorre nel nostro impianto di riscaldamento, ha sempre una legislazione che ne regola le componenti così da non essere nociva per gli impianti e il loro utilizzo.

Clicca il riquadro di seguito e capirai come risolvere ogni tuo dubbio.