Chiudi

COME FUNZIONA L'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO A TERMOSIFONI?

I termosifoni lavorano in congiunzione con la caldaia, in particolare l’acqua calda prodotta da quest’ultima riscalda i termosifoni che a loro volta scaldano l’aria dando vita ad un moto convettivo d’aria calda che fa in modo che l’aria calda vada verso l’alto e nel raffreddarsi riscenda, così da ricominciare il ciclo.

Immagine dimostrativa del moto convettivo dell'aria
(fonte: https://www.thermoglance.com/it/riscaldamento-convezione)

TIPOLOGIE

TERMOSIFONI IN GHISA

La ghisa è un materiale che tende a scaldarsi e raffreddarsi lentamente.

TERMOSIFONI IN ALLUMINIO

L’alluminio è un materiale che tende a scaldarsi e raffreddarsi velocemente.

TERMOSIFONI IN ACCIAIO

L’acciaio è una via di mezzo tra l’alluminio e la ghisa. 

POMPA DI CALORE
ACQUA - ARIA

PRO

  • ECOLOGICO

    Utilizza l'acqua anzichè il glicole come antigelo.

  • COSTO

    Costo di istallazione basso, varia in base al materiale del termosifone.

    Utilizzando termosifoni dal design classico, l'impianto può risultare più economico rispetto ad un impianto radiante.

  • DURATA NEL TEMPO

    I termosifoni hanno una durata media di vita di ...

  • COSTO

    Utilizzando termosifoni dal design classico, l'impianto può risultare più economico rispetto ad un impianto radiante.

  • MENO INVASIVO

    In alcuni casi di ristrutturazione, la scelta di un impianto a termosifoni risulta come quello meno invasivo.

  • UMIDIFICATORI IN CERAMICA

    Si possono applicare questi umidificatori in ceramica che non sono altro che contenitori per l'acqua che consentono l'evaporazione di quest'ultima in ambiente e la conseguente umidificazione nella stagione invernale.

CONTRO

  • INGOMBRO

    Quando si pensa agli ingombri di un impianto a termosifoni, bisogna considerare lo spazio che occupa il termosifone che varia in base all'isolamento della casa e alle dimensioni delle stanze da riscaldare.

  • CONSUMI

    Un impianto a termosifoni consuma di più rispetto ad un impianto radiante a basse temperature.

  • CALORE

    Il calore non è uniforme ma restano zone fredde nelle stanze.

  • RAFFRESCAMENTO

    I termosifoni non possono essere utilizzati per raffreddare gli ambienti.

  • BASSE TEMPERATURE

    Per poter utilizzare i termosifoni facendo circolare acqua a bassa temperatura, è necessario aumentare notevolmente la superficie, riducendo le pareti utili.

  • TRASPORTA POLVERE

    Il moto convettivo dell'aria calda trasporta polvere.

DOMANDE FREQUENTI

In commercio si trovano termosifoni in ghisa, in acciaio e in alluminio, sono tre tipologie di materiali che hanno reazioni diverse:

  • il termosifone in alluminio si scalda molto velocemente, ma è altrettanto veloce anche a raffreddarsi, quindi si potrebbero percepire degli sbalzi di temperatura in ambiente;

  • il termosifone in ghisa è più lento a scaldarsi, ma una volta caldo ci vuole più tempo per raffreddarsi. Questo termosifone funziona bene con la temperatura dell’acqua a 70°, con temperatura inferiore il rendimento cala drasticamente;

  • il termosifone in acciaio è il compromesso ottimale, ha dei tempi di riscaldamento abbastanza veloci, ma non si raffredda rapidamente, inoltre ha una buona resa anche a temperature inferiori ai 70°, rendendolo ottimale per impianti a medio/bassa temperatura.

TESTIMONIANZE

"Mi ero rivolto a Idra per rifare l'impianto di casa e insieme abbiamo optato per il tradizionale impianto a termosifoni, sono soddisfatto sia dal punto di vista della soluzione scelta sia per quanto riguarda il servizio e in particolare per la serietà, la pulizia e la professionalità dei ragazzi."
Platto Luca
PASSIRANO

SCOPRI ANCHE:

IMPIANTO RADIANTE

PER ULTERIORI DOMANDE, PER UN PREVENTIVO O PER FISSARE UN APPUNTAMENTO:​